Tante facili e gustose ricette da portare in tavola!

Dolce di origini mantovane dal grande impatto estetico. Realizzarlo a casa vostra è davvero piacevole, grazie all’amichevole partecipazione del cubetto giallo.

75min

Geniale in cucina, il lievito Lievital ha avuto un’idea golosa, tonda e morbida: i bomboloni. Pronti a prepararli per deliziare colleghi, parenti e amici?

95min

Cosa c’è di meglio di una pizza in teglia fragrante e saporita? Una pizza in teglia lievitata con Lievital! Ecco come realizzarla in tutta semplicità.

30min

Scuola Lievital

Impara l'arte

Play Video
Play Video

Tutto sul lievito

Il lievito fresco è un prodotto vivo. Le sue cellule hanno la caratteristica di trasformare gli zuccheri presenti nella farina in anidride carbonica con conseguente lievitazione della pasta.

Le polveri lievitanti sono sostanze chimiche, a base in genere di bicarbonato di sodio o ammonio e sali minerali, che agiscono direttamente in cottura: a temperature elevate si decompongono, liberando anidride carbonica nella pasta. I pani che prevedono l’utilizzo di questi composti sono pochi, si tratta prevalentemente di qualche specialità regionale come ad esempio la piadina romagnola.

Consigliamo di togliere il lievito dal frigorifero tra 15 e 30 minuti prima dell’uso. Mescolare il lievito con gli ingredienti ma evitando il contatto diretto con il sale. Se usi una macchina per il pane, prima versa gli altri ingredienti della tua ricetta nella ciotola: olio, sale, latte, uova … Quindi aggiungi la farina, poi il lievito direttamente nella miscela.
Il lievito fresco è un prodotto vivo. Le sue cellule hanno la caratteristica di trasformare gli zuccheri presenti nella farina in anidride carbonica con conseguente lievitazione della pasta.

Le polveri lievitanti sono sostanze chimiche, a base in genere di bicarbonato di sodio o ammonio e sali minerali, che agiscono direttamente in cottura: a temperature elevate si decompongono, liberando anidride carbonica nella pasta. I pani che prevedono l’utilizzo di questi composti sono pochi, si tratta prevalentemente di qualche specialità regionale come ad esempio la piadina romagnola.

Consigliamo di togliere il lievito dal frigorifero tra 15 e 30 minuti prima dell’uso. Mescolare il lievito con gli ingredienti ma evitando il contatto diretto con il sale. Se usi una macchina per il pane, prima versa gli altri ingredienti della tua ricetta nella ciotola: olio, sale, latte, uova … Quindi aggiungi la farina, poi il lievito direttamente nella miscela.

Social